Menu

Ice Bucket Challenge – Professional by Fama

La Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), conosciuta anche come Morbo di Lou Gehrig è una malattia neurodegenerativa progressiva che colpisce i motoneuroni, cioè le cellule nervose cerebrali e del midollo spinale che permettono i movimenti della muscolatura volontaria.

La SLA è caratterizzata dal fatto che i motoneuroni vanno incontro a degenerazione e muoiono. La morte di queste cellule avviene gradualmente nel corso di mesi o anche anni.

La malattia ha una caratteristica che la rende particolarmente drammatica: pur bloccando progressivamente tutti i muscoli, non toglie la capacità di pensare e la volontà di rapportarsi agli altri. La mente resta vigile ma prigioniera in un corpo che diventa via via immobile.

Al momento non esiste una terapia capace di guarire la SLA: l’unico farmaco approvato è il Riluzolo, la cui assunzione può rallentare la progressione della malattia. Per questo, è fondamentale supportare la ricerca.

Anche Stefano Fadda e Dario Capillupo hanno voluto dare il loro contributo aiutando la ricerca e cercando di accrescere la consapevolezza circa la malattia. Per questo, hanno aderito all’iniziativa dell’Ice Bucket Challenge invitando, tra gli altri, anche tutti i loro partner commerciali a fare lo stesso.